#cittàsotterranea – Sergio Raso – 29 Gennaio 2019

Scritto dail 29 Gennaio 2019

 

Sergio Raso nato a Novgorod il 03/10/1992, a 2 mesi dalla nascita sono stato portato in orfanotrofio dove sono rimasto fino a 7 anni, cresciuto in solitudine fin quando una coppia calabrese decide di prendermi.Qui scopro un’altra vita, a 10 anni partecipo ad un corso scolastico di flauto dolce e scopro la passione per la musica; decido di imparare a suonare il clarinetto, quindi frequento la scuola di musica per 2 anni. A 12 inizio a suonare nella banda del Paese. A 13 la befana mi regala la mia prima chitarra classica e inizio a prendere lezioni da un vicino di casa che suonava le serenate. La mia prima esibizione è ad un festival di serenate(L artista più giovane del festival) dopodiché decido di posare la chitarra che riprendo  solo all’età di 18 anni alla giornata dello studente con “la ballata dell’amore cieco” di De André. Riscopro l’entusiasmo e inizio a studiare da autodidatta. A 24 anni inizio il Servizio Civile con un progetto denominato “Accanto alle donne”, mi sento maturo, qualcosa spinge per uscire e scrivo la mia prima canzone “Sbarre Violente”. Da qui è stato un crescendo e attualmente ho scritto più di 30 inediti ed un obbiettivo portare ovunque la mia musica e non fermarmi più.

 

fb : https://www.facebook.com/Sergio-Raso-176930536304981/

youtube: https://www.youtube.com/channel/UC7qkTX9CgHbn5aAUaQ6a_hw


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati con *



Current track

Title

Artist

Background